routine | dello star solo

avete idea di cosa significhi stare dal lunedì al venerdì da soli con due bambine di 6 e 8 anni?

avete idea di cosa significhi elevare la routine a filosofia di vita?

avete idea di quanto sia difficoltoso ricavarsi degli spazi per se stessi in tale meccanismo?

ecco

sono alla prima settimana di convivenza solitaria con le bambine, e sento che inizia a mancarmi un po’ l’aria: non è per la loro irrequietezza o il loro mal comportarsi, anzi, stanno davvero dando dimostrazione di maturità e buona educazione; ma ogni mattina sveglia alle 6:47 caffè triplo colazione per me e colazione per loro lavarsi vestirsi rifare i letti, dare una parvenza di ordine alla casa e poi via verso scuola.. e fino a qui tutto bene!

la sera iniziano i problemi con la corsa verso casa la preparazione della cena, che sia o meno da cucinare poco importa, lava le mani siediti composta soffia il naso usa la forchetta siediti composta pulisci il musetto e poi lavate i denti mettete il pigiama e poi è tardi si fanno le nanne spegni la luce domani è un altro giorno e sarà uguale a questo! perchè alla fine nella routine asfissiante di giornate comuni quello che manca è lo scambio dialettico con qualcuno! son solo cazzo

son solo con due bambine e la sera si sente

cazzo

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...